Cari cittadini,
sento la necessità di portare i miei auguri nelle case di tutti i sospiresi, soprattutto a chi si trova in difficoltà, agli ammalati, agli ospiti di Fondazione Sospiro, alle persone sole e a chiunque non passerà queste feste con la necessaria serenità.
 
Questo è il mio secondo Natale da sindaco: si chiude un anno molto difficile per tante famiglie e per tante aziende del nostro territorio. I miei auguri non vogliono essere solo formali, ma costituiscono un impegno preciso ad essere vicino alle persone, a continuare al meglio il lavoro quotidiano di amministratore, a capire le problematiche del nostro paese e a proporre servizi migliori e iniziative concrete che facciano crescere la nostra comunità.
 
I progetti non mancano, il nostro impegno è realizzarli. Proprio in questo periodo sono in fase di realizzazione i sensi unici e le piste ciclabili di Via IV Novembre e di Via Tosi oltre al parcheggio di Via Giuseppina. Grazie al cospicuo contributo regionale partiranno a giorni i lavori di riqualificazione del Palazzo Comunale. Nel 2011 partirà anche il cantiere della nuova palestra di Via Marconi, oltre a numerosi interventi minori.
 
Rivolgo a tutti voi il mio augurio personale e dell'Amministrazione Comunale di un Buon Natale e di un sereno 2011.
 
Paolo Abruzzi - Sindaco di Sospiro