Cari concittadini,

la manovra finanziaria del governo Monti ha introdotto un nuovo tributo: l’imposta patrimoniale sugli immobili (IMU), che sostituisce la vecchia imposta sugli immobili ICI.

Spero di far cosa gradita dedicandovi una sezione del sito tutta dedicata alla nuova imposta che sostituisce l’ICI sottolineando alcune novità tra cui la reintroduzione del pagamento per l’abitazione principale e per le relative pertinenze.

E’ convinzione, completamente infondata, che questa sia una tassa che resterà ai Comuni; non è così: di municipale l’imposta ha solo il nome, buona parte del suo gettito invece finirà allo Stato. Da quando è stata abolita l’ICI sulla prima casa, dal Governo Berlusconi, i Comuni ricevono dallo Stato un indennizzo compensativo, pari al gettito riscosso nell’anno 2007.

Tutto ciò, dal 1° Gennaio 2012 terminerà.

In pratica con l’introduzione dell’IMU, quasi la metà del gettito andrà riconosciuta allo Stato.

Inoltre conseguenza ancor più negativa, il maggior gettito rispetto a quanto introitato con l’ICI verrà compensato da una riduzione di pari importo dei trasferimenti dello Stato oltre a ulteriori “tagli” ai Comuni già programmati per i prossimi anni.

Tali riduzioni si ripercuotono sul nostro Bilancio nel 2012 per oltre 50.000 Euro.

L’unica “libertà” che ci è lasciata è quella di aumentare la pressione fiscale per garantire ancora i servizi essenziali ai cittadini.

L’amministrazione comunale ha invece previsto di mantenere le aliquote base per i cittadini sospiresi senza imporre ulteriori sacrifici in questo periodo di crisi. La scelta è stata quella di utilizzare risorse diverse straordinarie, di comprimere alcune spese gestionali senza penalizzare i servizi ai cittadini.

Troverete nell’icona qui accanto quanto è necessario per il calcolo dell’IMU: aliquote di giugno e settembre, detrazioni, modalità di calcolo e modalità di versamento.

Altre informazioni e delucidazioni verranno date durante l’Assemblea pubblica che l’Amministrazione Comunale ha organizzato

Martedì 29 maggio alle ore 21.00 presso il Teatro Comunale di Piazza Europa

Per ulteriori informazioni di carattere generale, che non riguardino richieste di calcolo dell’importo da versare per il quale in contribuente è tenuto a provvedere in proprio, sono state predisposte due giornate di “Sportello IMU” con personale esperto che, previa prenotazione al numero 0372/623101 o presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico, saranno a disposizione dei cittadini per eventuali ulteriori informazioni relative al tributo in oggetto nei giorni:

5 giugno 2012 e 12 giugno 2012 dalle ore 9.00 alle ore 15.00

Il Comune di Sospiro continuerà ad operare con tutte le energie possibili per informare il contribuente e per assicurare un contatto diretto e continuativo tra il cittadino e l’amministrazione comunale.

Cordialmente.

Il Sindaco

Paolo Abruzzi