L'art. 4 del D.Lgs. 6 settembre 2011, n. 149 (Meccanismi sanzionatori e premiali relativi a regioni, province e comuni, a norma degli articoli 2, 17 e 26 della legge 5 maggio 2009, n. 42) e successive modifiche ed integrazioni prevede che "Al fine di garantire il coordinamento della finanza pubblica, il rispetto dell'unità economica e giuridica della Repubblica, il principio di trasparenza delle decisioni di entrata e di spesa, le province e i comuni sono tenuti a redigere una relazione di fine mandato". La relazione di fine mandato per gli anni 2009/2014 del Comune di Sospiro è stata sottoscritta dal Sindaco pro tempore Geom. Paolo Abruzzi, in data 24/02/2014, e certificata dal Revisore del Conto, Dott. Maurizio Pellizzer, in data 24/02/2014, quindi trasmessa, in data 01/03/2014, alla Conferenza Stato-città ed autonomie locali ed alla Corte dei Conti - Sezione Regionale di Controllo per la Lombardia. Detta Relazione - a norma dell'art. 11 del D.L. 6 marzo 2014, n. 16 che ha sostituito i commi 2, 3, 3bis, dell'art. 4 del D.Lgs. n. 149/2011 - è stata pubblicata, nei termini dalla disposizione citata prescritti, sul sito istituzionale del Comune di Sospiro e nella sezione Amministrazione trasparente > Altri contenuti - Dati ulteriori.