Si avvisa che da venerdì 5 marzo 2010 si avvia il nuovo sistema di raccolta differenziata porta a porta globale (oltre agli attuali secco e umido, anche carta, plastica, vetro e lattine) che consentirà, tra l’altro, di eliminare le postazioni campane-cassonetti.
Lunedì 1 marzo, alle ore 21 presso il Centro Culturale di piazza Europa è indetta un’assemblea pubblica, per illustrare tempi e modalità del nuovo sistema di raccolta e chiarire eventuali dubbi.

La fornitura del materiale consegnato è sufficiente per un periodo di un anno; chi dovesse esaurirlo anticipatamente, smarrirlo o essere vittima di furti, dovrà rifornirsi di analogo materiale a proprie spese.
Si consiglia sin da ora di ‘personalizzare’ i propri bidoncini (ad es. scrivendo il proprio nome e cognome con un pennarello indelebile).

Ricordando che chi non smaltisce correttamente (in particolare non differenzia i rifiuti) è causa di sanzioni (che, per tutelare i cittadini, saranno applicate con maggiore severità) oltre che di maggiori costi di gestione per tutti i cittadini, e di un paese sporco e disordinato, si ringrazia per la cortese e preziosa collaborazione.

il Responsabile dell’Area Tecnica
F.to arch. Alberto Assandri

l’Ass. all’Ambiente
F.to Silvio Garavelli